COPPA DEL MONDO - RUKA '15

INIZIO COL BOTTO NELLA COPPA DEL MONDO DI RUKA '15

Non poteva iniziare meglio la stagione di Coppa per Francesco, alla ricerca di conferme per l'ottima chiusura con la vittoria di marzo a Lathi.

Il mini-tour proponeva 3 gare, non tutte nelle sue corde, almeno sulla carta. Ma ecco che invece diventano subito conferma di capacità inespresse. Ma andiamo con ordine.

VEN 27 - SPRINT TC
Questo format non gli ha mai concesso la qualificazione, ma oggi è diverso: dopo una qualifica di ottimo livello, con il 20° tempo, esce ai quarti e si classifica 30°.

SAB 28 - INDIVIDUALE 15km TL
Anche questa distanza, in TL, lasciava dei dubbi in molti osservatori, che ritengono Francesco ancora da migliorare nel gesto. E' bastata una stagione per dare segnali inimmaginabili: partito da rilevamenti al 3,1km intorno al 53° posto!!, con apprensione in quanti non sanno l'impostazione che Francesco tende a dare alle distance (forse a volte esagerando un pò...), ecco che con la sua classica progressione sale al 32° posto al 6,2km, al 21° al 8,1km per chiudere all'11° posto a 33" dal vincitore Sundby, maturati tutti nei primi 5km visto che negli ultimi ha corso praticamente nello stesso tempo.

DOM 29 - PURSUIT 15km TC
Ecco lo spettacolo. In una mattina che minaccia neve ma non la fà in modo importante, che si apre ad un timido sole e ad una temperatura più fredda costante, si parte con Francesco in 9° posizione con un distacco di 42" dal leader Sundby e a 28" dal secondo Krogh.
Si vede subito la sua volontà di avvicinare il gruppo di testa, insieme ai vari Northug, Cologna, Harvey. Dopo 3 giri sono tutti insieme all'inseguimento di un sempre più distante Sundby che fà gara a sé.

Dopo un paio di passaggi in cui si alternano all'inseguimento, inizia l'ultimo giro. Sulla penultima salita nel bosco inizia un forsing dei norvegesi che si piazzano in 7 davanti. Si avvicina l'ultima salita, quella del traguardo, dove ieri Francesco aveva fatto un recupero straordinario su tutti, addirittura di 6 secondi su Sundby. Siamo tutti in attesa di quello che sarà il tratto decisivo per le medaglie. Francesco parte ultimo del gruppo alla fine del piano e, in progressione entusiasmante risale uno ad uno i contendenti fino ad affiancarsi a Northug che, a questo punto, è obbligato a esprimersi al meglio per scollinare in testa ed andare in spinta fino al traguardo per il secondo posto.
A questo punto, a metà rettilineo sembra tutto deciso, Francesco forse si rilassa su due spinte non accorgendosi che Krogh alle sue spalle stà rapidamente avvicinandosi. Purtroppo le ultime spinte sono fatali e Krogh in spaccata agguanta il bronzo al fotofinish. Si potrebbe dire peccato.. se non fosse che fino a ieri l'ingresso nei 5 sarebbe stato controfirmato da tutti noi e non solo. GRANDE FRANCI ANCHE OGGI!!


Le 500 ore di allenamento sugli sci hanno fatto bene. Uno strepitoso Francesco De Fabiani manca per un decimo il terzo gradino del podio del Nordic Opening. Nella 15 km tc ad inseguimento conclusiva dell’evento multistage, il valdostano è stato beffato negli ultimi metri da Finn Haagen Krogh.

Partito con il pettorale numero nove e autore del quinto tempo di tappa, l’azzurro è risultato l’unico capace a tener testa all’armata norvegese. Addirittura sette nei dieci i sudditi di Re Harald V, con il dominatore Martin Johnsrud Sundby che non ha avuto problemi a incrementare il vantaggio acquisito nella tappa di ieri.

Alle spalle del vincitore delle ultime due Coppe del mondo si è piazzato Petter Northug, lesto come sempre a imporsi nel finale sul gruppetto che si giocava gli altri due piazzamenti sul podio. Bene anche Niklas Dyrhaug quinto e artefice del miglior crono odierno, Didrik Toenseth (6°), Hans Christer Holunf (8°) e Sjur Roethe (10°).

Gli unici non norvegesi nella top ten, oltre a De Fabiani, sono stati il canadese Alex Harvey e il russo Alexander Legkov, rispettivamente ottavo e nono. Molto bene anche Federico Pellegrino, autore del 16° tempo di tappa e 21° della generale.

OASPORT - 29 nov 2015


 

e-max.it: your social media marketing partner
fifrdejanoptruessv
  • Francesco De Fabiani - Oberstdorf - 2021/2022 • ©Modica/Nordic Focus

    DE FABIANI SHINES AT THE TOUR DE SKI

    Just two rounds from the end, Defast is

    Read More
  • Francesco De Fabiani - Lenzerheide - 2021/2022 • ©Modica/Nordic Focus

    THE TOUR DE SKI IS IN DEFAST'S SIGHTS

    De Fabiani is ready to get on track

    Read More
  • Francesco De Fabiani - Muonio - 2021/2022 • ©TheDailySkier

    DE FABIANI READY ON THE LAUNCH PAD

    Defast will take to the track next weekend

    Read More
  • Francesco De Fabiani - Gressoney Saint-Jean - 2021/2022 • ©Modica/Nordic Focus

    MARKUS CRAMER AND RUSSIA IN THE PLANS OF DEFAST

    At the base of the decision taken by

    Read More
  • Francesco De Fabiani - Val di Fiemme - 2020/2021 • ©GaiaPanozzo

    DE FABIANI WRAPS UP THE SEASON THINKING ABOUT 2022

    The curtain falls on a difficult but still

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

De Fabiani Logo Fontina
De Fabiani Logo Regione VDA
De Fabiani Logo Fontina
image
image
image
image
suunto logo
Esercito Italiano

image
image
image
image