Francesco De Fabiani - Muonio - 2020/2021 • © n/a

Si aprirà venerdì prossimo, 27 novembre la stagione 2020/2021 dell’alpino del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Tour de Ski e Mondiali saranno i principali obiettivi.

Muonio, Finlandia – 23 Nov. 2020 • La stagione di Coppa del Mondo di sci di fondo è ormai al count-down: il prossimo week-end (27-28-29 novembre) il classico appuntamento “Ruka Triple” sulle nevi finlandesi, sarà il primo appuntamento importante per l’alpino di Gressoney.

Arrivato in territorio scandinavo il 13 novembre, Francesco ha potuto sciare con una certa continuità al termine di un periodo di preparazione abbastanza redditizio: «Siamo arrivati qui al Nord con una settimana di ritardo, anche a causa dei noti problemi legati al Covid-19 – dice De Fabianima nonostante questo abbiamo svolto un buon lavoro senza troppi intoppi. Certo, qualche ora in più sulle nevi finlandesi sarebbero certamente tornate utili, ma in linea di massima sono soddisfatto e soprattutto il mio stato fisico sembra essere migliore rispetto a un anno fa, quando i noti problemi alla schiena avevano di fatto condizionato tutta la stagione passata».

Sabato 21 e domenica 22 novembre gli azzurri hanno svolto un test insieme ad altre nazionali in due 15 km, la prima in classico, la seconda in skating: «Ho di fatto effettuato due “veloci” veri, i primi della stagione e ho chiuso 15° e 19° con discrete sensazioni». I test, dominati dalla Russia, hanno visto il dominio di Belov e Melnichenko a testimonianza di un livello elevato anche a causa del fatto che proprio i russi utilizzeranno questi risultati come qualifica per accedere a Ruka.

«Scenderò in pista venerdì per la Sprint TC, poi sabato ci sarà la 15 Km TC a cronometro e quindi domenica una 15 in pattinaggio a inseguimento – dice l’alpino – e paradossalmente mi sembra di andare meglio in skating su questa pista».

Obiettivi stagionali saranno due: «In primis – aggiunge Defastil Tour de Ski, dove spero di migliorare il risultato di due anni fa, e poi ovviamente i Mondiali di Oberstdorf, che si svolgeranno su una pista che in passato mi ha regalato soddisfazioni incredibili, in particolare il focus è sulla 50 Km in classico che da sempre è un sogno per me».

 

__________________________________

Ufficio Stampa di Francesco De Fabiani
Redatto da Paolo Mei
Tradotto da Nicolò Caneparo

e-max.it: your social media marketing partner

De Fabiani Logo Fontina
De Fabiani Logo Regione VDA
De Fabiani Logo Fontina
image
image
image
image
suunto logo
Esercito Italiano

image
image
image
image